Ungheria e Serbia, due vittorie di Putin         

La strategia imperiale di Putin ha riportato il 3 aprile scorso due importanti vittorie in Europa, mentre le sue truppe combattevano con esiti incerti in Ucraina. Due vittorie che dimostrano quanto avrebbe potuto ottenere anche lì, se solo avesse avuto pazienza, con il soft power fatto di intossicazione informativa, finanziamenti occulti a partiti amici, e…

È come sognare? E allora sogniamo!

Siamo al settimo giorno di guerra. L’UE ha “deliberato” di inviare armi agli Ucraini per difendersi: mi domando se arriveranno mai, vista la situazione sul campo…Il ministro degli esteri Lavrov ora comincia a minacciare, neanche tanto velatamente, una guerra nucleare! Ma qual è il senso di una guerra nucleare? A che serve rendere inabitabili intere…